1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Dai Territori
  6. »
  7. Dai Territori > Sardegna
  8. »
  9. Sardegna. Zoccheddu (Cisl): “Tutte le tratte...

Sardegna. Zoccheddu (Cisl): “Tutte le tratte marittime in un unico bando di gara”

Cagliari, 16 dicembre 2020.“Da quanto emerge dall’incontro con la ministra De Micheli, risulta – dice il segretario generale regionale Fit-Cisl, Valerio Zoccheddu – che il nuovo bando di gara per la continuità marittima per la Sardegna di merci e passeggeri – che dovrebbe partire dal 1 marzo – sia indirizzato allo spacchettamento della gara per ogni singola tratta. L’attuale compensazione pari a 72 mln. annui riguarda il complesso delle tratte e la garanzia che , anche le meno remunerative, siano operative nel periodo invernale.

Le trattein convenzione più operative (dati 2019) sono la Olbia-Civitavecchia 489 corse ( 183.434 passeggeri e 48.648 auto); seguita dalla Civitavecchia-Cagliari-Arbatax 479 corse ( 167.394 passeggeri e 13.288 auto), Genova-Portotorres 473 ( 142.352 e 40.075); Genova-Olbia 362 (124.434 e 37.246); Napoli-Cagliari 190 (57.850  e 13.569); Cagliari –Palermo 113 corse (54.255 passeggeri e 13.288 auto) 

Complessivamente le 6 tratte in convenzione nel 2019 hanno effettuato 2106 corse, trasportato 729.719 passeggeri e 193.083 auto.

“Per le tratte in perdita – aggiunge Valerio Zoccheddu – sussiste il rischio, tutt’altro che remoto, che la gara possa andare deserta con la conseguenza di perdite di posti di lavoro, isolamento dei porti meno remunerativi e il  danno economico per interi territori.

Condividi