1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. In Evidenza
  6. »
  7. Governo Draghi. Sbarra: “Il riconoscimento dell’Economist...

Governo Draghi. Sbarra: “Il riconoscimento dell’Economist premia il percorso del dialogo sociale”

Pubblicato il 18 Dic, 2021

“Il riconoscimento dell’Economist, che incorona l’Italia Paese dell’anno, è un fatto importante che conferma la nostra ritrovata centralità nello scacchiere internazionale e premia il percorso di unità e di dialogo sociale che ha caratterizzato il primo anno di Governo Draghi”. Lo ha sottolineato il Segretario Generale della Cisl Luigi Sbarra concludendo la manifestazione della Cisl a Roma a Piazza Santi Apostoli.

“I risultati sono arrivati perché nei momenti decisivi si è saputo allargare il perimetro della responsabilità e trovare i punti di sintesi con le parti sociali. Ora, nel momento decisivo della ripartenza, è importante confermare e consolidare questa impostazione e, da posizioni autonome, remare tutti nella stessa direzione, senza inasprire il conflitto in modo esasperato e ingiustificato. Per questo riteniamo lo sciopero di ieri sbagliato. L’agenda sociale ed economica del 2022 è fitta e determinante: la via per realizzarla quella della coesione e della corresponsabilità, verso un nuovo Patto sociale e obiettivi strategici condivisi che diano forti condizionalità sociali agli investimenti e stabilità ed equità alle riforme”.

Condividi