1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Notizie > Contrattazione
  6. »
  7. Accordi tra Cgil, Cisl, Uil...

Accordi tra Cgil, Cisl, Uil e Confesercenti su un nuovo sistema di relazioni sindacali e modello contrattuale

Pubblicato il 7 Set, 2017

Roma, 7 settembre 2017. Nella giornata di oggi sono state firmate due intese tra Cgil, Cisl, Uil e Confesercenti che riguardano, da un lato, la definizione di un nuovo sistema di relazioni sindacali e modello contrattuale, a partire dall’impostazione originata dalla piattaforma unitaria del 14 gennaio 2016, e, dall’altro, la certificazione e la misurazione della rappresentatività delle organizzazioni sindacali. Le intese, dopo quelle realizzate con Confapi, Confcommercio e Associazioni Artigiane permettono di estendere e irrobustire, in un ulteriore importante ambito del settore terziario, il percorso intrapreso dal sindacato italiano per rilanciare il ruolo di una contrattazione autorevole e rappresentativa utile a sostenere, lo sviluppo dei settori economici e le tutele adeguate per il lavoro. In sintesi in tema di modello contrattuale viene sviluppata in modo ordinato e qualificato una attività basata su 2 livelli regolati e con propri ambiti, mentre per quanto riguarda la rappresentanza, date le caratteristiche parcellizate del settore, si è voluto integrare i tradizionali parametri di misurazione delle deleghe e dei voti delle Rsu con ulteriori indicatori di rappresentatività derivanti dalla tutela individuale dei lavoratori. Sarà certamente ora importante, unitamente alle categorie che esercitano la rappresentanza e la attività contrattuale in questo comparto, proseguire in una puntuale attuazione delle intese raggiunte che possa rendere più agevole, efficace e ricca la contrattazione nazionale e decentrata.

Condividi