1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Notizie > Contrattazione
  6. »
  7. Notizie > Contrattazione > Rappresentanza
  8. »
  9. Accordo per la misurazione della rappresentanza...

Accordo per la misurazione della rappresentanza sindacale: il testo della Convenzione stipulata tra Inps, Inail, Confindustria, Cgil, Cisl, Uil

19 Settembre 2019 –  Il testo della Convenzione stipulata tra Inps, Ispettorato Nazionale del Lavoro, Confindustria, Cgil, Cisl, Uil: “Per l’attività di raccolta, elaborazione e comunicazione del dato associativo, nonché per l’attività di raccolta del dato elettorale e per la sua ponderazione con il dato associativo”. In sostanza la convenzione è volta a misurare la reale rappresentatività dei sindacati e sconfiggere la piaga dei contratti pirata. Con questa importante firma è stata data piena attuazione al Testo Unico sulla Rappresentanza del 10 Gennaio 2014,  affidando all’Inps, non solo il compito di raccogliere gli UNIEMENS, le deleghe sindacali, ma anche quello di reperire atraverso gli Ispettorati Territoriali del Lavoro (ITL) i verbali delle Rsu. Sarà invece, come previsto nell’Accordo del 4 Luglio 2017, affidata ad un Comitato di Gestione composto dalle OO.SS. che raggiungono un definito livello di rappresentanza e presieduto dal Ministero del Lavoro, la facoltà di certificare i dati al fine di stabilire la percentuale di rappresentatività delle organizzazioni di categoria rispetto al CCNL che intendono firmare. “Cgil, Cisl, Uil hanno di conseguenza compiuto un ulteriore decisivo passo per stabilire in modo oggettivo quali sono le Organizzazioni sindacali comparativamente maggiormente rappresentative e epr porre fine al fenomeno dei contratti pirata che abbassano diritti, salario  e tutele delle lavoratrici e dei lavoratori. 

A sottoscrivere il documento che chiude oltre otto anni di discussioni e tentativi di accordo i leader sindacali Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo alla presenza del ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo e del presidente Inps, Pasquale Tridico.

Condividi