Venezuela. Furlan: "Fare proprio l'appello del Capo dello Stato, Mattarella, perchè l'Italia si schieri per la democrazia"

Venezuela5 febbraio 2019 - La Cisl fa proprio l’appello del Capo dello Stato, Mattarella, perché l’Italia si schieri per la democrazia in Venezuela ed associ i suoi sforzi a quelli degli altri paesi europei per sollecitare una rapida soluzione politica al grave impasse istituzionale, chiamando prontamente i cittadini ad esprimersi con elezioni libere e democratiche per recuperare lo stato di diritto". E' quanto sottolinea la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan in una nota. "Rivolgiamo un appello alle autorità venezuelane di accogliere gli aiuti umanitari che da tutto il mondo stanno giungendo al paese stremato dalla miseria, dalla mancanza di medicinali, dalla penuria dei beni essenziali. Abbiamo raccolto in queste ore la denuncia del nostro patronato INAS in Venezuela, che ha certificato il gravissimo stato di indigenza della numerosa comunità italiana: soprattutto si registra un forte stato di denutrizione dei bambini mentre le persone anziane non riescono ad essere accolte negli ospedali che non dispongono ne’ di strumenti sanitari ne’ di medicinali. Lunghe file di cittadini italiani affollano il Consolato Generale di Caracas, oberato di lavoro perché sono stati chiusi gli uffici consolari nell’interno del paese, per chiedere i visti e rimpatriare in Italia. Molti cittadini italiani sono già rientrati negli scorsi mesi ma non riescono ad ottenere i visti per farsi raggiungere dai loro familiari più anziani. La comunità italiana da tempo esprime nelle forme democratiche una forte domanda di cambiamento, dopo anni di fallimenti economici e di autoritarismo espressi dal Governo del paese.  Vogliamo anche esprimere ancora con forza la nostra solidarietà al Sindacato venezuelano Alianza Sindical independiente, disconosciuto dalle Autorità e coraggiosamente attivo nel paese nonostante le intimidazioni e le repressioni che subisce".

Leggi anche:

Venezuela. Cisl: Venezuela. Cisl: "Occorre scongiurare escalation di violenza"
3 maggio 2019- "La Cisl esprime forte preoccupazione per la delicata congiuntura politica e sociale in Venezuela e manifesta la propria vicinanza alla...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa