Coronavirus. Landini, Furlan e Barbagallo a Repubblica: "Cogliamo questa occasione per cambiare il nostro modello di sviluppo e ricostruire profondamente il nostro Paese”

Landini Furlan Barbagallo iRoma, 12 Aprile 2020 -  “Questa è, purtroppo, una Pasqua diversa da quelle che abbiamo vissuto negli ultimi anni. È per tutti noi una giornata di speranza, di riflessione, di condivisione profonda della fase difficile che l’umanità sta vivendo a causa di un nemico subdolo ed invisibile”. E’ quanto sottolineano oggi in una lettera pubblicata sul quotidiano 'La Repubblica' i Segretari Generali di Cgil, Cisl, Uil,  Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo che si rivolgono a tutti i lavoratori, i pensionati, le donne, i giovani, gli immigrati che stanno vivendo una difficile condizione a causa della pandemia che ha travolto anche il nostro Paese.
“Il nostro pensiero va a chi, in queste giornate terribili, ha perso i propri familiari, i parenti, gli amici più cari. La nostra profonda vicinanza va a tutti i medici, agli infermieri, al personale della sanità pubblica, alla protezione civile, a tutti i corpi dello stato impegnati strenuamente per salvare le vite umane. Il nostro ringraziamento va a quei lavoratori e quelle lavoratrici, e sono tanti, che in queste ore assicurano la produzione essenziale, i servizi, la distribuzione delle merci, il consumo e il commercio, che consentono a tutti noi di continuare ad avere una vita ordinata e civile. Sono persone straordinarie che meritano un riconoscimento davvero speciale e il plauso generale di tutti gli italiani”, sottolineano i tre leader sindacali nella lettera aperta.
“Il mondo del lavoro, a causa delle restrizioni che sono state assunte per le imprese e per tutto il sistema produttivo del nostro Paese, sta attraversando una fase molto dura e difficile. Non dobbiamo disperdere i sacrifici enormi, economici, sociali, familiari, che con grande senso di responsabilità tutte le italiane e gli italiani stanno compiendo in queste settimane. Per questo abbiamo convenuto con il Governo che non ci sono ancora le condizioni per una ripresa generale delle attività lavorative” , aggiungono Landini, Furlan e Barbagallo.
“Il sindacato c'è ed è in campo con le sue proposte, la sua grande rete solidaristica, come abbiamo fatto in altri momenti drammatici della storia del nostro Paese. Possiamo e dobbiamo utilizzare queste giornate per preparare l’Italia, alle prossime fasi lavorando per la sicurezza e la salute di tutti in modo collaborativo e responsabile, ascoltando i consigli della comunità scientifica e delle istituzioni sanitarie, concordando insieme il futuro”, sottolineano ancora i leader di Cgil, Cisl, Uil.
“Tutti vogliamo che si ricominci nel massimo della sicurezza e con le necessarie garanzie per la salute, in tutti i luoghi di lavoro, nei territori, nelle città. Oggi è questa la priorità del sindacato, insieme alla salvaguardia dell’occupazione e del reddito per tutti i lavoratori.
Sappiamo bene che nulla sarà come prima. Dobbiamo essere pronti a ripartire, facendo leva sul valore sociale del lavoro, della sua sicurezza, della dignità della persona. Bisogna insomma cogliere questa occasione per cambiare il nostro modello di sviluppo e ricostruire profondamente il nostro Paese che non vogliamo più sia quello di prima. Vogliamo un Paese che sappia ridisegnare l’economia basandosi, a cominciare dagli investimenti nel Mezzogiorno, sulla sostenibilità ambientale, sulle produzioni eco-compatibili, sul riassetto del territorio, sull’innovazione, la scuola, la formazione, la ricerca e la conoscenza; un Paese che ponga a fondamenta della sua azione la coesione sociale a partire dal riaffermare la centralità del lavoro, della partecipazione, dell’universalità del sistema sanitario pubblico, della qualità dei servizi sociali per gli anziani, per le famiglie, per le donne, per i giovani. Vogliamo e ci batteremo per un’Europa nuova, solidale, orgogliosa della sua dimensione sociale, capace, con i suoi valori di libertà accoglienza e democrazia, di competere ed essere punto di riferimento nel mondo. Questo è oggi il modo con cui i lavoratori e i loro sindacati vivono queste difficili giornate, preparandosi e preparando l’intero Paese alla sua rinascita, con unità, coraggio, solidarietà”, concludono Landini, Furlan e Barbagallo.

Leggi anche:

Coronavirus. Firmato protocollo Governo sindacati imprese per limitare il contagio  negli ambienti di lavoro. Furlan: Coronavirus. Firmato protocollo Governo sindacati imprese per limitare il contagio negli ambienti di lavoro. Furlan: "La nostra priorità è tutelare la salute di tutti i lavoratori"
14 marzo 2020 - “È un protocollo molto chiaro e dettagliato che ora va attuato in tutte le aziende ed in tutti i luoghi di lavoro. Definisce con...
Coronavirus. Siglato da Cgil, Cisl, Uil e Ministero della Salute, Protocollo per la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori della sanità Coronavirus. Siglato da Cgil, Cisl, Uil e Ministero della Salute, Protocollo per la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori della sanità
Roma, 25 marzo 2020 - “Nella giornata odierna si è pervenuti all’accordo fra Cgil, Cisl e Uil, sia confederali che di Categoria, e il Ministro della...
Coronavirus. Intesa Governo Sindacati. Ridefinito l’elenco delle attività produttive indispensabili.  Furlan: Coronavirus. Intesa Governo Sindacati. Ridefinito l’elenco delle attività produttive indispensabili. Furlan: "La tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e’ oggi l’obiettivo prioritario"
25 marzo 2020 - “E' sicuramente un buon lavoro che rassicura tutto il mondo del lavoro in questo momento molto grave e tragico per il nostro paese"....
Coronavirus. Cgil, Cisl, Uil chiedono incontro urgente ad Inps ed ai Ministeri del Lavoro e dell' Economia su ammortizzatori Coronavirus. Cgil, Cisl, Uil chiedono incontro urgente ad Inps ed ai Ministeri del Lavoro e dell' Economia su ammortizzatori
Roma, 26 marzo 2020 -  Cgil, Cisl, Uil chiedono un incontro urgente ad INPS ed ai Ministeri del Lavoro e dell' Economia per discutere dei tempi e...
Coronavirus. Furlan: Coronavirus. Furlan: "Importante accordo tra Governo, parti sociali ed Abi. Le banche anticiperanno la Cig e le altre indennità ai lavoratori"
31 marzo 2020 - “Abbiamo siglato stasera con le associazioni datoriali di impresa e l’ABI la convenzione  per l’anticipazione bancaria di tutte...
Coronavirus. Il Manifesto della Cisl per la Nuova Europa unita e solidale: 5 punti programmatici per evitare la catastrofe economica e sociale.  Coronavirus. Il Manifesto della Cisl per la Nuova Europa unita e solidale: 5 punti programmatici per evitare la catastrofe economica e sociale. 
3 aprile 2020 - "La pandemia del coronavirus, con la progressione del flagello biblico, ha ormai assunto i caratteri della tragedia umanitaria globale...
Coronavirus. Siglato protocollo sindacati, Ministero Funzione Pubblica per la prevenzione e la sicurezza per tutti i dipendenti  pubblici Coronavirus. Siglato protocollo sindacati, Ministero Funzione Pubblica per la prevenzione e la sicurezza per tutti i dipendenti pubblici
Roma, 3 aprile 2020 - E’ stata appena raggiunta l’intesa tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica e le oo....
Coronavirus. Cgil Cisl Uil chiedono un incontro a Conte. Furlan: “Riapertura luoghi di lavoro fase delicata. Occorre serietà e responsabilità da parte di tutti” Coronavirus. Cgil Cisl Uil chiedono un incontro a Conte. Furlan: “Riapertura luoghi di lavoro fase delicata. Occorre serietà e responsabilità da parte di tutti”
Roma 8 Aprile 2020 - ''Il governo ci convochi. C'è bisogno di fare chiarezza e di confrontarci su un tema così delicato". Così la Segretaria generale...
Coronavirus. Incontro Governo-parti sociali. Furlan: Coronavirus. Incontro Governo-parti sociali. Furlan: "Bisogna riaprire nelle massima sicurezza. Questa e’ oggi la priorita’. Non ci sono ancora le condizioni"
9 aprile 2020 - "Abbiamo convenuto stasera con il Governo che non ci sono ancora le condizioni per una ripresa delle attività produttive. Tutti...
Coronavirus. Sbarra: Coronavirus. Sbarra: "Accelerare pagamenti indennità stagionali e di cassa integrazione. Lavoratori e famiglie non possono più aspettare"
14 aprile 2020 - “Accelerare e liquidare subito i pagamenti di cassa integrazione e le altre indennità messe in campo per fronteggiare la crisi in...
Coronavirus. Cgil Cisl Uil al Premier Conte: Coronavirus. Cgil Cisl Uil al Premier Conte: "Prima della 'Fase due' occorre definire le condizioni per garantire la sicurezza e la salute dei i lavoratori. No alle fughe in avanti"
Roma, 16 Aprile 2020 - "Cgil Cisl e Uil hanno chiesto oggi un incontro urgente al Presidente del Consiglio per un confronto sulla ripresa delle...
Coronavirus. Cgil Cisl Uil al Governo: Coronavirus. Cgil Cisl Uil al Governo: "Il Protocollo del 14 marzo è il punto riferimento per tutelare la salute e riprendere la produzione”
22 aprile 2020 - “Dal Governo stasera nessuna decisione sulle riaperture delle attività produttive. Il confronto con le parti sociali continuerà...
Coronavirus. Intesa tra Governo e parti sociali per rafforzare ed ampliare il Protocollo Nazionale per garantire sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Furlan: Coronavirus. Intesa tra Governo e parti sociali per rafforzare ed ampliare il Protocollo Nazionale per garantire sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Furlan: "Una sintesi equilibrata e responsabile"
24 aprile 2020 - “Abbiamo completato nel corso di una intensa giornata e notte di lavoro il protocollo nazionale sulla sicurezza e salute che dovrà...
Incontro Governo - Sindacati sul Dl Maggio. Furlan: “Positive le misure annunciate dal Governo. Apriamo ora un confronto sul nuovo modello sociale partecipativo di sviluppo, cambiamento e modernizzazione del paese” Incontro Governo - Sindacati sul Dl Maggio. Furlan: “Positive le misure annunciate dal Governo. Apriamo ora un confronto sul nuovo modello sociale partecipativo di sviluppo, cambiamento e modernizzazione del paese”
Roma, 5 maggio 2020 - "E' molto importante e significativo che stasera il presidente Conte abbia annunciato un tavolo di confronto che guarda oltre l'...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (la repubblica .pdf)La Repubblica 12 Aprile 2020261 kB

Stampa