Incontro governo-sindacati: raggiunta l’intesa sulla proroga della cassa covid e sul blocco dei licenziamenti Furlan: ”Un passo avanti fondamentale. La decisione del governo consente un minimo di serenita' alla nostra gente”

Roma, 30 ottobre 2020 – "Essere usciti questa sera con una intesa ci consente di affrontare le giornate complicate per il paese e nei luoghi di lavoro con uno spirito positivo. E' un passo avanti fondamentale, ci contavamo tanto". Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, al termine dell’ incontro svoltosi in videoconferenza con il premier Giuseppe Conte insieme ai leader di Cgil e Uil Maurizio Landini, e Pierpaolo Bombardieri. Al centro dell'incontro - il secondo dopo il tavolo del 28 ottobre scorso - il nodo relativo alla proroga del blocco dei licenziamenti e la richiesta dei sindacati di prolungarlo oltre il 31 gennaio come previsto, assieme ad una nuova Cassa Covid. (VIDEO)
“La decisione assunta dal governo consente di dare sicuramente un minimo di serenità alla nostra gente. Va dato atto al Presidente del Consiglio, che ringraziamo, di avere compreso le ragioni e le preoccupazioni espresse in queste giornate dal sindacato" ha proseguito la leader della Cisl. "La soluzione trovata ci offre un respiro lungo e rasserena tante persone che noi rappresentiamo e ci consente di lavorare alacremente per cambiare gli strumenti degli ammortizzatori e delle politiche attive che sicuramente si sono dimostrate fragile e deboli per tanti lavoratori. Rimangono aperte naturalmente le questioni che abbiamo posto sulla Legge di bilancio, su cui contiamo di avere nei prossimi giorni un confronto chiaro e produttivo con il Governo a cominciare dalle risorse per il rinnovo dei contratti pubblici e per la legge sulla non autosufficienza" - ha concluso.

"È un buon risultato per le lavoratrici e i lavoratori e per il Paese" sottolineano Cgil Cisl e Uil in una nota congiunta spiegando che il governo ha accettato la richiesta delle tre confederazioni di prorogare nella Legge di Bilancio 2021, 12 settimane di cassa integrazione Covid (gratuite per le imprese) ed il conseguente blocco dei licenziamenti fino al 21 marzo 2021.

"Contemporaneamente- annunciano -  si avvia già dalla prossima settimana un confronto sulla riforma degli ammortizzatori sociali e sulle politiche attive del lavoro. Inoltre saranno calendarizzati una serie di incontri per discutere della Legge di Bilancio (Sanità, non autosufficienza, Riforma Fiscale, rinnovo dei CCNL, Scuola, Istruzione, Pubblica Amministrazione, Politiche industriali e politiche e tutele per tutti i settori maggiormente colpiti dal decreto Ristori) e dei Fondi europei" conclude la nota congiunta.

Leggi anche:

Manovra. Nulla di fatto dall'incontro Governo sindacati su proroga Cig e blocco licenziamenti. Cgil Cisl Uil chiedono l'avvio di un tavolo a Palazzo Chigi. Furlan: Manovra. Nulla di fatto dall'incontro Governo sindacati su proroga Cig e blocco licenziamenti. Cgil Cisl Uil chiedono l'avvio di un tavolo a Palazzo Chigi. Furlan: "Occorre garantire ai lavoratori ed alle lavoratrici almeno un po' di serenità sul lavoro"
22 Ottobre 2020 - “Purtroppo la trattativa di stanotte con il Governo non si è conclusa in modo positivo. Aspettiamo ora come sindacati di essere...
Lavoro. Landini, Furlan e Bombardieri: Lavoro. Landini, Furlan e Bombardieri: "Salute e tutela del lavoro indispensabili per la coesione sociale. Serve confronto con il Premier Conte su cassa Covid e blocco licenziamenti"
Roma, 25 ottobre 2020 - “È sempre più necessario che il Presidente del Consiglio Conte convochi al più presto il sindacato per affrontare con...
Lavoro. Incontro Conte-sindacati. Furlan: Lavoro. Incontro Conte-sindacati. Furlan: "Va trovato accordo su blocco dei licenziamenti, sarebbe nefasto non farlo"
28 ottobre 2020 - "In un momento complicato come questo non trovare una intesa sul blocco dei licenziamenti sarebbe nefasto per il destino del paese....
Lavoro. Sbarra: Lavoro. Sbarra: "Prorogare blocco licenziamenti a tutta la durata degli ammortizzatori, in caso contrario non escludiamo lo sciopero generale"
Roma, 29 ottobre- “Siamo pronti a mobilitarci, anche con uno sciopero generale, se dal Governo non arriveranno risposte sul blocco dei licenziamenti....
"E ora un vero Patto sociale per superare la crisi" - Interventi di Annamaria Furlan su 'Avvenire' e 'La Nazione', 1° Novembre 2020
La decisione assunta dal governo consente di dare sicuramente un minimo di serenità alle lavoratrici e ai lavoratori. Va dato atto al Presidente del...

Stampa