Strage di Bologna. Furlan: “uniti contro ogni forma di terrorismo”

Roma, 2 agosto 2016. "La Cisl non dimentica le vittime della strage di Bologna di 36 anni fa. Dobbiamo essere uniti contro ogni forma di terrorismo". Lo scrive in un post sulla pagina Facebook della Cisl Nazionale la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, nel giorno del 36esimo anniversario della strage di Bologna. "Anche se sono stati fatti molti passi avanti sul perché di questa tristissima vicenda, bisogna ancora fare chiarezza su quanto accaduto per giungere finalmente alla verità e fare così giustizia. Lo dobbiamo alle tante vittime di quella strage terribile, alle loro famiglie, alla città di Bologna, ai feriti, molti dei quali portano i segni di un atto folle ed inqualificabile nel corpo e nello spirito".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa