Lavoro Furlan: “ La sicurezza è un tema drammatico. Sia la priorità del Paese”

Operai EdiliRoma, 9 febbraio 2017. "L’inchiesta di Repubblica sugli incidenti sul lavoro non denunciati e nei cantieri in nero è emblematica. E' un tema drammatico, un pugno nello stomaco nei confronti della classe dirigente del paese, a tutti i livelli.". Lo ha detto oggi la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, intervistata da Uno Mattina a proposito dell'inchiesta del quotidiano Repubblica sugli incidenti del lavoro non denunciati. "Purtroppo in Italia si parla di sicurezza sul lavoro solo quando ci sono tragedie ed infortuni gravi. Ma tante, troppe sono le vittime di incidenti sul lavoro occultati, dimenticati a causa del lavoro nero ed irregolare, tante, troppe persone sfruttate nei cantieri o nell’agricoltura. Il tema della sicurezza è il tema della dignità del lavoro e della persona. Dovrebbe essere assunto come elemento prioritario per il nostro paese" ha sottolineato Furlan.

Leggi anche:

Lavoro. Furlan: Lavoro. Furlan: "Oggi la nostra agenda delle priorità del paese - Sud e' questione nazionale"
Roma, 27 gennaio 2018.  " Oggi a Roma, in maniera chiara ed autonoma, presenteremo a tutte le forze politiche le nostre proposte. Sarà la nostra...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa