Industria 4.0. Nasce Laboratorio Cisl. Furlan: "Non ci sottrarremo alla sfida decisiva dell'innovazione tecnologica"

industria4.0Roma, 21 febbraio 2017- "La Cisl non si sottrarrà alla sfida decisiva dell'innovazione tecnologica e dello sviluppo di Industria 4.0". Lo ha detto oggi la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, ad un incontro organizzato presso la sede di Via Po dal Dipartimento Industria della stessa Confederazione, per presentare il "Laboratorio Cisl Industria 4.0" avviato con il supporto del Politecnico di Milano. L'organismo oltre ad approfondire e studiare le innovazioni prodotte dalla dalle nuove tecnologie di Industria 4.0 avvierà uno studio ed un approfondimento sui cambiamenti nei processi produttivi e nel lavoro. "È un progetto importante che coinvolgerà oltre alla Confederazione tutte le categorie industriali e 27 aziende di tredici settori diversi" ha sottolineato la Furlan. Si partirà proprio dalle esperienze che concretamente si stanno realizzando nel campione di aziende selezionato. Le tecnologie di Industria 4.0 stanno pervadendo tutto il mondo produttivo e la Cisl vuole svolgere un ruolo da protagonista di questa nuova fase industriale, accompagnando la crescita dei delegati e dei lavoratori insieme alle Federazioni di categoria. Il nostro Congresso sarà un appuntamento importante per definire le strategie del sindacato rispetto all'innovazione ed alla formazione. Il nostro "Laboratorio Industria 4.0" sarà un contenitore di competenze a supporto della contrattazione e del confronto tra il sindacato, il Governo ed il mondo delle imprese, con l'obiettivo di valorizzare le opportunità offerte da Industria 4.0 e gestire positivamente i riflessi sul lavoro e sull' occupazione".

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.