Attentato a Londra. Furlan: Colpiti e addolorati per le vite spezzate. "Serve un'Europa più unita"

2London Bridge3 Giugno 2017 - Ancora una volta la Gran Bretagna nel mirino dell'Isis a poco più di due mesi dall'assalto a Westminster e a pochi giorni dal terribile attentato avvenuto a Manchester. Un nuovo attacco terroristico sabato sera ha colpito proprio il cuore della capitale inglese, quando un veicolo è piombato sul London Bridge travolgendo alcuni passanti in nome di Allah e accoltellando durante la fuga verso Borough Market alcuni passanti. "Ancora una notte di terrore e barbarie a Londra. siamo tutti colpiti ed addolorati per le vite spezzate" ha dichiarato in un tweet la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan reclamando per l'ennesima volta "un'Europa più unita ed un rafforzamento della sicurezza comune. Un'Europa politica,- chiede la leader della Cisl. Gli Stati Uniti d'Europa  che mettano al centro il lavoro, la dignita' della persona e la pace devono essere la vera risposta. L'Europa e' fondamentale per garantire la pace nel mondo, per rafforzarla e per costruirla laddove ce n'e' bisogno"- ha ribadito. 
Ma questa escalation di attentati sta alimentando terrore nell'opinione pubblica. Ne sono un esempio le scene di panico tra i tifosi della Juventus che stavano assistendo alla finale di Champions League da uno dei maxi schermi allestiti in Piazza San Carlo a Torino.  A causa probabilmente di due boati che hanno fatto scattare immediatamente l'allarme bomba si è sactenato il panico tra i tifosi molti dei quali sono stati travolti dalla calaca. L'ultimo bilancio parla di 1.527 persone che hanno avuto bisogno di cure mediche, tre delle quali in "codice rosso", fra cui un bambino ricoverato all'ospedale infantile Regina Margherita .

Leggi anche:

Manchester. Furlan: Manchester. Furlan: "Una tragedia per tutta l'Europa. Inumano uccidere così tanti ragazzi. Subito un'alleanza politica e culturale contro il terrorismo
23 maggio 2017.   "Siamo tutti addolorati ed ancora una volta sgomenti di fronte a tanta violenza inaudita. E' una tragedia per tutta l'Europa l'...
Bruxelles Furlan: Bruxelles Furlan: "Un fatto terribile e devastante, l'Europa metta all'angolo il terrorismo"
Roma, 22 marzo 2015  - "Gli attentati a Bruxelles sono un fatto terribile e devastante per tutta l'Europa". Lo ha dichiarato la Segretaria...
Attentati Bruxelles. Ferma condanna di Cgil, Cisl e Uil: Attentati Bruxelles. Ferma condanna di Cgil, Cisl e Uil: "Serve una risposta ferma contro chi mina i nostri principi di democrazia e libertà "
Roma, 22 marzo –in una nota congiunta Cgil, Cisl e Uil, esprimono coralmente “solidarietà e vicinanza ai cittadini e ai lavoratori belgi colpiti...
Bangladesh. Furlan: Bangladesh. Furlan: "Siamo angosciati e colpiti per questa tragedia orribile
Roma, 2 luglio 2016. "Siamo tutti angosciati e colpiti per i tragici fatti accaduti nelle ultime ore a Dacca in Bangladesh. Non si puo' torturare ed...
Strage Nizza. Più cooperazione in Europa per fermare lquesta ondata di odio e follia Strage Nizza. Più cooperazione in Europa per fermare lquesta ondata di odio e follia
Roma 15 luglio 2016- "A Nizza, una citta' francese a cui tutti gli italiani sono legati da un rapporto storico di amicizia e fratellanza, si e'...
Berlino. Furlan: Berlino. Furlan: "Atto barbaro di violenza e terrore che insanguina l'Europa"
19 dicembre 2016. "Agghiacciante l'attentato stasera al mercatino di Natale a Berlino. Ancora un atto barbaro di violenza e di terrore che insanguina...
Egitto. Furlan: “Violenza indegna contro la comunità cristiana” Egitto. Furlan: “Violenza indegna contro la comunità cristiana”
Roma, 9 aprile 2017. "Dolore e vicinanza al popolo egiziano. La Cisl condanna questa ondata di violenza indegna contro la comunità cristiana nella...
Attentato Champs-Élysées. Furlan: Per combattere la violenza serve un'Europa unita e solidale nell'accoglienza Attentato Champs-Élysées. Furlan: Per combattere la violenza serve un'Europa unita e solidale nell'accoglienza
Roma, 21 aprile 2017 - "La migliore risposta a violenza e paura e' un'Europa unita e solidale nell'accoglienza". Così la Segretaria generale della...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.