Lavoro. Furlan: "Giusto incentivare le assunzioni stabili dei giovani. E' da sempre l'obiettivo della Cisl"

Disoccupati22 settembre 2017 - “Stabilizzare il lavoro dei giovani è da sempre l’obiettivo della Cisl. Ben venga dunque l’ipotesi di far costare di più i contratti a tempo determinato con l’obiettivo di incentivare le assunzioni stabili dei lavoratori e delle lavoratrici con i contratti a tempo indeterminato”.  E’ quanto dichiara la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sull’ipotesi di rialzare l’aliquota contributiva del lavoro a termine.

“Sono anni che la Cisl pone il tema che bisogna scoraggiare tutte le varie forme precarie e più flessibili di lavoro, rendendo invece più vantaggioso per le imprese assumere i lavoratori con un contratto a tempo indeterminato, con i giusti incentivi fiscali e contributivi. Questa è la strada che bisogna perseguire, anche per rispondere alle sollecitazioni che oggi il Presidente della Bce Mario Draghi ha rivolto ai Governi europei di rispondere con urgenza alle esigenze dei giovani.
Come ha sottolineato Draghi, i giovani non vogliono vivere di sussidi ma chiedono efficaci programmi di formazione professionale ed un lavoro stabile in modo da contribuire al futuro dell’Europa ed al bene comune. Per questo speriamo che nella Legge di bilancio che il Governo predisporrà si tenga conto delle proposte che il sindacato ha fatto nel tavolo sul lavoro, dalla realizzazione delle politiche attive, al tema della formazione per tutti i lavoratori, l’alternanza scuola – lavoro, l’incremento del lavoro femminile, insieme a politiche mirate di sostegno delle aree deboli dal punto di vista occupazionale a partire dal Mezzogiorno”.

Leggi anche:

Lavoro. Crescita, investimenti e occupazione giovanile. Presentate a Torino le linee guida della Cisl Lavoro. Crescita, investimenti e occupazione giovanile. Presentate a Torino le linee guida della Cisl
Torino 20 settembre 2017. Stretta finale sul processo di attuazione del riordino delle politiche attive con la messa a regime e l’estensione dell’...
G7 Torino. Furlan: G7 Torino. Furlan: "Governare l’impatto dell’automazione e della rivoluzione digitale con formazione 4.0 e dialogo sociale"
Roma, 29 settembre 2017. "Abbiamo proposto in questo G7 del lavoro di rimettere al centro delle scelte il tema della crescita e del lavoro....

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.