Papa Francesco. Furlan: “Parole splendide quelle del Pontefice. Un grande richiamo all'impegno per la pace e la giustizia sociale"

Firenze 25 Settembre 2015 - "Papa Francesco è stato chiaro, diretto, ha parlato alla testa e al cuore degli uomini e delle donne di tutto il mondo" ha sottolineato la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan a margine del Convegno "Politica, Italia ed Europa di fronte al lavoro" oggi a Firenze, commentando il discorso di Papa Francesco al Congresso americano (VIDEO). "Un discorso splendido" ha osservato. "Noi abbiamo davvero bisogno di un richiamo fortissimo all'umanità tutta ma anche a tutti i paesi, tutti i governi del mondo perché si cambi profondamente. Basta guerre, quindi un grande richiamo all'impegno per la pace e la pace passa ovviamente anche dall'abolizione di una cosa terribile come la pena di morte. "Credo che il suo messaggio sia un appello fortissimo - ha concluso Furlan - ma anche un richiamo alla fortissima responsabilità di chi ha in mano le redini dei governi del mondo. Bisogna cambiarlo questo mondo, renderlo più pacifico, salvaguardando i diritti dell'umanità, degli uomini e delle donne del nostro pianeta. Alle parole del Papa così dirette credo che non possano esserci altro che risposte dirette dei paesi e dei governi del nostro mondo".

Leggi anche:

Lavoro. Furlan (Cisl): Lavoro. Furlan (Cisl): "Apertura Conferenza internazionale per i 50 anni della pubblicazione dell’enciclica Populorum Progressio di Paolo VI"
Roma, 22 novembre 2017. Una delegazione della Cisl, guidata dalla Segretaria Generale, Annamaria Furlan, parteciperà domani e dopomani nella Città del...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa