Economia. Furlan: "Giusto il richiamo di Mattarella al Paese per sostenere la ripresa. La Cisl pronta a fare la sua parte"

Roma, 19 dicembre 2017- “Va indubbiamente colto dal sindacato con grande senso di responsabilità l’appello del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a lavorare nei prossimi mesi con impegno per una maggiore ed adeguata diffusione dei benefici della ripresa. La Cisl è pronta a raccogliere questa sfida ed a dare il proprio contributo responsabile per dare una prospettiva ai giovani, sottraendoli al rischio della marginalità”. E’ quanto sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sul discorso del Capo dello Stato di oggi pomeriggio al Quirinale. "Fa bene il Presidente Mattarella a richiamare tutte le forze politiche in vista della campagna elettorale a confrontarsi su proposte realistiche e sui temi che stanno a cuore agli italiani a cominciare dal tema del lavoro dei giovani, la lotta alla povertà ed alle diseguaglianze sociali, la riduzione del divario nord- sud”, afferma Furlan. “E’ un dovere di chi ha responsabilità istituzionali, politiche e sociali rispondere ai bisogni reali dei cittadini. Così come è importante prendere le distanze in maniera netta rispetto ai rigurgiti di razzismo, violenza , intolleranza e fanatismo che rischiano di inquinare la dialettica democratica nel nostro paese. Il sindacato e la Cisl per quanto ci riguarda farà la sua parte per favorire una stagione di coesione sociale indispensabile per consolidare la ripresa economica ed occupazionale”.

Leggi anche:

Elezioni. Furlan: Elezioni. Furlan: "Il Paese merita una campagna di verità"
Siena, 19 gennaio 2018. "Penso che gli italiani e le italiane meriterebbero una campagna elettorale piu' seria, una campagna di verita'". Così...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.