Governo. Furlan: "Le forze politiche dimostrino senso di responsabilità affidandosi alla saggezza del Presidente Mattarella"

votazioni6 marzo 2018 - “Il paese ha bisogno di un governo stabile che metta al centro i bisogni delle persone, a cominciare dai più deboli, con un piano di riforme economiche condivise con le parti sociali che riduca le diseguaglianze sociali e stimoli gli investimenti ed i consumi". Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan commentando il post elezioni. "La crescita della produttività nel 2017 è sicuramente un segnale positivo grazie all'impegno di imprese e lavoratori. Il patto firmato da Confindustria e sindacati può dare una ulteriore spinta alla produttività ed ai salari" - ha detto la leader della Cisl auspicando non vadano messi a rischio i sacrifici fatti in questi anni dalle italiane e dagli italiani. "Per questo bisogna affidarsi alla saggezza, al senso di equilibrio ed al ruolo di garante della Costituzione rappresentato dal Presidente della Repubblica, Mattarella, per una soluzione che dia continuità alla crescita del paese, come hanno del resto chiesto gli italiani in questa consultazione elettorale. Per questo ci aspettiamo che tutte le forze politiche dimostrino senso di responsabilità e generosità di fronte ai bisogni delle italiane e degli italiani per trovare una soluzione che dia le più ampie garanzie alla necessaria governabilità del paese".  

Leggi anche:

"Mattarella garante della Costituzione: per il Paese serve stabilità", articolo di Annamaria Furlan, 'Il Dubbio', 7 Marzo 2018
Noi pensiamo che mai come in questo momento sia necessario affidarsi alla saggezza, al senso di equilibrio ed al ruolo di garante della Costituzione&...
Elezioni 4 marzo: un'analisi dettagliata della legge elettorale Elezioni 4 marzo: un'analisi dettagliata della legge elettorale
Le elezioni politiche del prossimo 4 marzo vedranno la prima applicazione della nuova Legge Elettorale valevole sia per la Camera dei Deputati che per...
Elezioni. Furlan: Elezioni. Furlan: "Questione morale e legalità temi prioritari ma di cui si sente parlare poco o niente"
24 febbraio- "La questione morale e della legalità sono temi prioritari e non secondari da affrontare, che costituiscono una radice molto profonda...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.