Governo. Furlan: "Inaudite le reazioni ed i toni usati nei confronti di Mattarella. Politica metta al centro gli interessi del paese. Ora occorre responsabilità da parte di tutti"

Roma, 28 maggio 2018. “Sono inaudite le reazioni ed i toni usati nei confronti del presidente della Repubblica. Bisogna avere fiducia nel ruolo di garanzia istituzionale e di arbitro di Mattarella. La politica metta al centro gli interessi del paese, delle famiglie, dei lavoratori e dei pensionati. Ora occorre responsabilità da parte di tutti”. Lo ha scritto su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.“Sono inaudite le reazioni ed i toni usati nei confronti del presidente della Repubblica. Bisogna avere fiducia nel ruolo di garanzia istituzionale e di arbitro di Mattarella. La politica metta al centro gli interessi del paese, delle famiglie, dei lavoratori e dei pensionati. Ora occorre responsabilità da parte di tutti”. Lo ha scritto su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Stampa