1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Attualità
  6. »
  7. Luigi Sbarra su aumento tariffe energetiche...

Luigi Sbarra su aumento tariffe energetiche e Patto sociale per la ripartenza del Paese da ‘Il Mattino’ e ‘Il Nuovo Quotidiano di Puglia’

Pubblicato il 15 Set, 2021

È davvero inaccettabile la previsione di un aumento delle tariffe energetiche e del gas dal 31 al 42 % a partire dal prossimo trimestre. Sarebbe una stangata, non solo per le famiglie già duramente colpite dalle conseguenze del Covid, ma anche per la competitività delle imprese e per tutto il sistema paese, come ha giustamente sottolineato il Ministro della Transizione ecologica Cingolani in questi giorni. Il Governo deve fermare questi aumenti, il balzo non può scaricarsi sulle fasce più deboli. Al Presidente Draghi chiediamo di non vanificare gli sforzi di lavoratori e pensionati”. (…) “Dobbiamo lavorare insieme ad un nuovo Patto che rilanci gli investimenti pubblici e privati, la produttività ed i salari, la partecipazione e la democrazia, politiche attive e formazione delle nuove competenze. Negoziare un nuovo Patto sociale per impegnare le tante risorse nazionali ed europee con misure anticicliche che rafforzino e consolidino la timida ripresa economica in atto, con forti interventi sulle infrastrutture per costruire una nuova visione di politica industriale e dei servizi coerente con le sfide della innovazione, della ricerca, digitalizzazione, della transizione ambientale ed energetica per rilanciare i servizi sociali, ridurre le disuguaglianze ed anche per costruire una Pubblica amministrazione ed una scuola moderne, per redistribuire il fisco e dare sostenibilità sociale alle regole previdenziali. Un vero Accordo di concertazione per unire il Paese affrontando il divario fra Nord e Sud. Questa è l’agenda del sindacato su cui chiediamo un confronto costruttivo al Premier Draghi ed al Governo sapendo che solo con una assunzione di responsabilità potremo rilanciare il Paese nel segno dell’equità, della partecipazione e della giustizia sociale”. (..)

Allegati a questo articolo

Condividi