1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Dai Territori
  6. »
  7. Dai Territori > Puglia
  8. »
  9. Puglia. Morto edile a Orta Nova,...

Puglia. Morto edile a Orta Nova, nella regione quinta vittima nei cantieri nel 2021. Delle Noci (Filca Cisl reg.le): “Governo intervenga per fermare la strage”

“Questa nuova tragedia in un cantiere pugliese ci addolora e indigna. Proprio in questi giorni siamo mobilitati a livello nazionale con Cgil, Cisl, Uil, per chiedere più interventi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Le istituzioni hanno il dovere di intervenire per fermare questo doloroso, inaccettabile dramma sociale”. Lo dichiara Antonio delle Noci, segretario generale Filca-Cisl Puglia. “L’incidente a Orta Nova ha causato la quinta vittima in un cantiere edile in Puglia dall’inizio dell’anno, dopo quelli di Gravina, Brindisi, Otranto e Galatina. Noi continuiamo a ripetere le nostre richieste al Governo: più controlli, più prevenzione e formazione, rafforzamento delle sanzioni, incremento degli organici ispettivi, attuazione della Patente a punti, applicazione del contratto edile, nessuna destrutturazione delle regole e delle tutele, a partire dal subappalto, la cui liberalizzazione favorirebbe il dumping contrattuale e ridurrebbe le tutele e le procedure poste oggi a garanzia della legalità e della trasparenza. Domani manifesteremo nuovamente nelle piazze pugliesi per dire basta ai morti sul lavoro”, ha concluso Delle Noci.

Condividi