"Servono manutenzione e grandi opere, un gran rischio la revoca ad Autostrade", intervista ad Annamaria Furlan , Il Messaggero" del 20 Agosto 2018

Furlan2018"Nell'attesa che la magistratura accerti le responsabilità, bisognerebbe consentire ad Autostrade di fare subito i lavori, a partire dalla realizzazione di un nuovo ponte. Sono stati giorni tragici per tutti" dice Furlan tenendo a ringraziare i Vigili del fuoco, le forze dell'ordine, i volontari. "Ma adesso basta con le polemiche, guardiamo al futuro e ridiamo speranza ai genovesi, agli sfollati come hanno invitato a fare il cardinale Bagnasco ed il presidente della Repubblica Mattarella. Credo che si debba seguire l'esempio del sindaco di Genova, che non ha fatto nemmeno per un secondo polemica ma si è rimboccato le maniche per cercare gli strumenti per far rialzare la città il più presto possibile. Sarà la Procura a individuare le responsabilità del crollo. Intanto però credo che gli interventi annunciati da Autostrade siano il minimo che la società immediatamente debba fare subito. E bisogna farglielo fare. Oggi l'urgenza per Genova è rimettere in moto la viabilità, dare una casa agli sfollati, evitare ripercussioni sul porto.  Comunque credo che il Governo faccia bene ad aprire una discussione con Bruxelles per rivedere i trattati e il fiscal compact sugli investimenti in infrastrutture, ricerca e innovazione. La revoca della concessione? Non so se sarà revocata. Certamente il governo si farà carico delle tutele per tutti i lavoratori. Sarebbe assurdo che a pagare fossero i lavoratori.

Leggi anche:

Crollo Genova. Furlan: Crollo Genova. Furlan: "Basta polemiche. Bisogna pensare al futuro di Genova e sostenere l’economia della Liguria"
Genova, 31 agosto 2018 - "Genova ha voglia di rialzarsi e di ricominciare, questo e' molto importante. Abbiamo bisogno di poche polemiche e ci sono...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (messaggero_Furlan.png)Il Messaggero485 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa