"Eccellenza fondamentale per lo sviluppo del Paese". Articolo di Annamaria Furlan, "Avvenire" del 27 settembre 2018

furlan1"C'è un motore potente e silenzioso che in questi anni di dura crisi ha sostenuto i livelli economici, sociali e occupazionali del nostro Paese. Parliamo dell'industria agroalimentare, quella fitta ed eterogenea costellazione di realtà aziendali che, con le proprie eccellenze, con la propria vocazione all'internazionalizzazione, e soprattutto con il contributo diretto di migliaia di lavoratrici e lavoratori, rappresenta oggi una colonna indispensabile del rilancio nazionale. Il settore agroalimentare è un'eccellenza che primeggia oggi sul piano della qualità, della sicurezza alimentare, dell'innovazione tecnologica d'avanguardia, della sostenibilità". 

Leggi anche:

"Genova: caro governo basta con il gioco degli annunci". Articolo di Annamaria Furlan, "Il Dubbio" del 27 settembre 2018
"Il Governo deve sciogliere in maniera chiara e trasparente tutti i nodi del decreto per Genova a cominciare da quello delle risorse per la...
Agroalimentare. A Napoli il lancio del Manifesto 'Fai Bella l’Italia'. Furlan: Agroalimentare. A Napoli il lancio del Manifesto 'Fai Bella l’Italia'. Furlan: "Il vero obiettivo deve essere la crescita e lo sviluppo”
Napoli, 27 Settembre 2018 - “Non si risolve il problema del lavoro nel Mezzogiorno con i sussidi. Servono investimenti materiali ed immateriali,...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (avvenire.pdf)Avvenire199 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa