"Lavoro, investimenti e sicurezza: per ripartire serve un patto sociale" di Annamaria Furlan, 'Il Messaggero' del 1° maggio 2020

Furlan2"Oggi non ci saranno cortei, manifestazioni, comizi nelle nostre città come è già accaduto per il 25 aprile. Anche la grande piazza di S. Giovanni a Roma sarà deserta e silenziosa, senza la musica del tradizionale Concerto che ogni anno unisce migliaia di giovani. Ma non mancheranno le testimonianze, gli esempi concreti di solidarietà, lo sforzo di unità che sta facendo il nostro paese in queste settimane terribili, costellate purtroppo da lutti per migliaia di famiglie. Il lavoro di tanti medici, infermieri, di tutti coloro che hanno assicurato servizi e beni essenziali ai cittadini in queste settimane difficili: questa è l'immagine responsabile e positiva del paese, quasi l'emblema di questo Primo Maggio". 

Leggi anche:

Leggi anche:

Primo Maggio 'Il lavoro in sicurezza per costruire il futuro'. Furlan: Primo Maggio 'Il lavoro in sicurezza per costruire il futuro'. Furlan: "E’ una giornata di impegno sociale per cambiare in meglio il paese”
1° maggio 2020 -“Credo che cambiare significhi usare priorità diverse”. Così la Segretaria della Cisl, Annamaria Furlan, ospite oggi, insieme a...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (secoloxix.pdf)Secolo XIX283 kB
Scarica questo file (qn.pdf)Nazione-Carlino-Giorno258 kB
Scarica questo file (il quotidiano del sud.pdf)Quotidiano del Sud328 kB
Scarica questo file (il mattino.pdf)Mattino241 kB
Scarica questo file (conquiste del lavoro.pdf)Conquiste del Lavoro366 kB
Scarica questo file (il dubbio.pdf)Dubbio251 kB
Scarica questo file (il messaggero.pdf)Messaggero149 kB

Stampa