"Adesso avanti con i contratti. E l'unica strada possibile per far ripartire il Paese". Intervista ad Annamaria Furlan, "La Stampa" 8 settembre 2020

furlan"E' successo che ci siamo ritrovati d’accordo su alcuni concetti fondamentali a partire dal fatto che le parti sociali devono contribuire a creare le condizioni positive, soprattutto visto il momento che stiamo affrontando, per la ripartenza. E insieme vogliamo partecipare attivamente al confronto con il governo per definire le priorità d’intervento per il rilancio del Paese. (...)Abbiamo già presentato le nostre priorità agli stati generali. Per titoli: servono investimenti su formazione, innovazione,  ricerca e infrastrutture e anche nel sistema sanitario utilizzando il Mes. Abbiamo letto che ogni ministero sta lavorando alle sue proposte che mi sembrano davvero tante.  Adesso ci aspettiamo che palazzo Chigi ci convochi, come abbiamo chiesto alla fine di luglio ma senza finora avere una risposta positiva. Incontreremo i singoli ministri ma la cabina di regia è la presidenza del Consiglio"

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (la stampa.pdf)La stampa287 kB

Stampa