• Grandi temi
  • Bilateralità

Fondi di solidarietà bilaterali: la Guida della Cisl

I Fondi di Solidarietà Bilaterali nascono attraverso l’ iniziativa contrattuale delle parti sociali e si rafforzano negli anni recenti, con la Legge 92/2012, per estendere tutele e diritti ai lavoratori esclusi dalla cassa integrazione ordinaria o straordinaria Il d.lgs 148/2015 definisce i nuovi riferimenti normativi e le possibili finalità dei Fondi confermando le specifiche esperienze dei Fondi di Solidarietà Alternativi per i settori dell'artigianato e della somministrazione.
La Cisl, in occasione del XVIII Congresso Confederale,  che si è svolto a Roma dal 28 giugno al 1° luglio 2017,  ha prodotto una sintetica guida all’ utilizzo dei 10 Fondi di Solidarietà ad oggi autorizzati ed operativi e del F.I.S., operativo per aziende e lavoratori non coperti dai fondi bilaterali.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Guida operativa Fondi definitiva 2.pdf)Guida Fondi di solidarietà bilaterali3243 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa