Decreto rilancio: interventi per la casa

Gli  interventi in tema di politica abitativa previsti dal Decreto Rilancio definitivamente approvato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale:
 
Art. 29 – Incremento per il fondo di sostegno alle locazioni
La norma ha previsto un incremento di 140 milioni di euro per il Fondo Affitti relativo all’anno 2020, che vanno ad aggiungersi ai 50 milioni già stanziati dall’ultima Legge di Bilancio.
Siamo soddisfatti perché è stata recepita una nostra specifica richiesta, ma avremmo apprezzato uno sforzo economico maggiore. Ora speriamo che le procedure per la distribuzione dei finanziamenti siano rapide ed il più snelle possibili.
 
Art. 31 – Rifinanziamento Fondi (comma 4)
Positivo il rifinanziamento di 100 milioni di euro per il 2020 del Fondo di garanzia per la prima casa.
 
Art. 119 – Interventi per efficientamento energetico, sismabonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica veicoli elettrici 
Previsto un incentivo fiscale del 110% su interventi per lavori che determinano un miglioramento della prestazione energetica degli edifici, l’installazione di pannelli fotovoltaici ed il miglioramento della protezione sismica. 
Riteniamo questa norma molto positiva per vari aspetti: sia perché permette di fare lavori che migliorano lo stato degli edifici nel nostro paese, la maggior parte dei quali sono stati costruiti negli anni ’70; inoltre, l’agevolazione fiscale può fare da volano per un settore che scontava una situazione critica già prima della diffusione della pandemia da coronavirsu e che si è ulteriormente aggravata proprio a causa del Covid-19, con ricadute positive anche per l’occupazione; infine, visto che per ottenere il gettito si deve “emettere fattura”, lo Stato ne beneficerà con maggiori entrate fiscali.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Testo bollinato.pdf)Testo bollinato.pdf20732 kB

Stampa