• Grandi temi
  • Politiche di genere e giovani

Ripartizione risorse Fondo per i diritti e le pari opportunità

La Cisl ritiene importante l’assegnazione delle risorse delFondo per i diritti e le pari opportunità per sostenere e dare continuità alle diverse iniziative in atto su tutto il territorio nazionale in favore delle donne vittime di violenza. La violenza contro le donne necessita non solo dell’impegno e del contributo di tutti, di istituzioni e società civile, ma anche di finanziamenti certi e costanti affinché gli sforzi e i risultati raggiunti finora non vadano dispersi.
 
A tal proposito segnaliamo che sulla Gazzetta Ufficiale del 19 gennaio 2019 è stato pubblicato il D.P.C.M. 9 novembre 2018  inerente la “Ripartizione - tra le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano - delle risorse del Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità” per l’anno 2018, ai sensi dell’art. 5-bis della legge n. 119/2013.
 
Si tratta complessivamente di 20.000.000,00 di euro destinati al potenziamento delle strutture delle case rifugio e dei centri antiviolenza in tutta Italia. Il 33% delle risorse, pari ad euro 6.600.000,00,  è riservato all'istituzione di nuovi centri antiviolenza e nuove case-rifugio, l’altro 67%, pari ad euro  13.400.000,00, al finanziamento aggiuntivo degli interventi regionali già operativi volti ad attuare azioni di assistenza e di sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli e ai centri antiviolenza già esistenti, suddivisi sulla base di specifici criteri evidenziati nel Decreto stesso.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (DPCM - Riparto Fondo P.O. anno 2018 per violenza di genere .pdf)DPCM - Riparto Fondo P.O. anno 2018 per violenza di genere .pdf1607 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa