• Grandi temi
  • Politiche di genere e giovani

Pubblicato il Bando per la presentazione di progetti in favore delle vittime di tratta

Il 3 luglio è stato pubblicato il Bando del Dipartimento pari opportunità per il finanziamento di progetti in favore delle vittime di tratta (art. 3, comma 1,  DPCM 16 maggio 2016). Questo tema, caro alla Cisl, è stato anche preannunciato nel corso dell’evento “Donne: contro ogni forma di violenza”, svoltosi durante il XVIII Congresso confederale.
I progetti, da attuarsi a livello territoriale, sono finalizzati ad assicurare, in via transitoria, adeguate condizioni di alloggio, vitto e assistenza sanitaria e, successivamente, la prosecuzione dell’assistenza e dell’integrazione sociale (Programma unico di emersione, assistenza e integrazione sociale) a favore degli stranieri e dei cittadini dell’Unione Europea vittime dei reati di tratta e grave sfruttamento. Tali progetti dovranno anche garantire un programma specifico di assistenza per minori stranieri non accompagnati vittime di tratta, che assicuri adeguate condizioni di accoglienza e di assistenza psico-sociale, sanitaria e legale, prevedendo soluzioni di lungo periodo, anche oltre il compimento della maggiore età.
Per la Cisl - impegnata da tempo anche su queste tematiche - si tratta di un altro importante tassello per contrastare le drammatiche piaghe della violenza, della prostituzione e dello sfruttamento, che pesano fortemente sulle libertà fondamentali delle vittime, spesso donne e minori, e ne ledono profondamente la dignità. 
 
Per ogni altra informazione e la relativa modulistica, vi rimandiamo al seguente link: http://www.pariopportunita.gov.it/bandi-e-avvisi/bando-per-progetti-di-assistenza-a-favore-delle-vittime-della-tratta/
 
 
 
 
 
 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.