• Grandi temi
  • Riforme istituzionali, liberalizzazioni e privatizzazioni

Riforme . Entrata in vigore la Legge di riforma del sistema penale e reato di stalking

Agosto 2017 - Entrata in vigore il 3 Agosto la legge 23 giugno 2017, n. 103, concernente “Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all’ordinamento penitenziario”di riforma del sistema penale e reato di stalking" . Il provvedimento interviene su diversi aspetti della materia penale ed anche sul reato di stalking.

In particolare, riguardo all’introduzione della causa di estinzione del reato per condotte riparatorie (nuovo art. 162ter del Codice penale), si conferma l’impianto originario della norma, su cui la Cisl aveva espresso perplessità e preoccupazioni già durante la fase di discussione parlamentare, chiedendone pertanto esplicitamente l'esclusione. Tale istanza è stata tra l'altro oggetto anche di uno specifico ordine del giorno approvato recentemente dal  XVIII Congresso confederale Cisl.  Su queste basi la Cisl ha avanzato unitariamente una richiesta di incontro al Ministro della Giustizia "per discutere insieme nel merito le ricadute di questo provvedimento e trovare soluzioni condivise che mettano le vittime di stalking al riparo da ogni possibile depotenziamento delle misure di tutela e sicurezza da applicare nei loro confronti". La Cisl continuera a sollecitare le istituzioni in questa direzione, anche attraverso specifiche iniziative, per giungere prima possibile ad assicurare che nessuna denuncia per il reato di stalking possa rientrare in alcun modo in una sanzione riparatoria.

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Legge-di riforma-codice penale-L103-23giugno2017.pdf)Legge 103 del 23 Agosto 2017 Giugno1606 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.