• Grandi temi
  • Sociale e sanità

Aggiornato il Piano Nazionale Vaccinale con indicazioni sull'ordine di priorità delle categorie di persone da vaccinare

12 Marzo 2021 - E' stato definito in data 11 Marzo, il Nuovo Piano Nazionale Vaccinale. Non si tratta di modifiche, ma di aggiornamento, in quanto i Piani vaccinali precedenti, prevedono che le raccomandazioni su gruppi target da vaccinare, saranno soggette a modifiche e verranno aggiornate in base all’evoluzione delle conoscenze e alle informazioni disponibili, in particolare rispetto all’efficacia vaccinale e/o alla risposta immunitaria e sicurezza dei vaccini disponibili in diversi gruppi di età e fattori di rischio.
Pertanto, il nuovo Piano, ferme restando la priorità per gli over 80 e per le altre categorie che hanno già iniziato la vaccinazione (personale scuola, forze dell'Ordine, militari, il personale delle carceri e dei luoghi di comunità, ecc.), sulla base degli approfondimenti degli studi scientifici finora disponibili, indica un ordine di priorità delle categorie di persone da vaccinare, nel proseguimento della campagna vaccinale.
Inoltre il Documento, qualora le dosi di vaccino disponibili lo permettano, prevede la possibilità di vaccinare all’interno dei posti di lavoro, a prescindere dall’età, purché la vaccinazione venga realizzata in sede, da parte di sanitari ivi disponibili.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Piano vaccinale aggiornato a marzo 2021.pdf)Piano vaccinale aggiornato a marzo 2021356 kB

Stampa