• Grandi temi
  • Sociale e sanità

Assistenza socio-sanitaria. Anche la retta per i malati di Alzheimer ricoverati nelle Rsa sarà a carico del Servizio sanitario nazionale

17 Marzo 2017 - Il Tribunale di Monza con la sentenza n. 617/2017 pubblicata il 1° marzo scorso, ha stabilito che il malato di Alzheimer ricoverato in Rsa (Residenza sanitaria assistenziale) che necessita di prestazioni sanitarie,  non è tenuto a pagare la retta che dovrà essere a carico del Ssn (Servizio sanitario nazionale). La sentenza, infatti, specifica che i malati di Alzheimer ricoverati nelle Rsa sono completamente a carico del Ssn, oltre che per le cure sanitarie, anche per le prestazioni assistenziali, quali il vitto e l’alloggio.

Con tale sentenza il Tribunale di Monza ha confermato quanto già contenuto in alcune sentenze della Cassazione (in particolare la sentenza n. 22776 del 2016), secondo le quali quando vi è stretta correlazione tra prestazioni assistenziali e quelle sanitarie, anche le prime sono a carico del Ssn e non possono essere poste a carico dei malati e dei loro parenti. Si tratta infatti di prestazioni socio-sanitarie ad elevata integrazione sanitaria.
In tal senso, vale la pena di sottolineare che anche la normativa attualmente vigente in materia di assistenza socio-sanitaria-assistenziale (Dpcm del 14 febbraio 2011, Atto di indirizzo e coordinamento in materia di prestazioni socio-sanitarie), stabilisce che le “prestazioni socio-sanitarie ad elevata integrazione sanitaria” sono a carico del Ssn.

Leggi anche:

Assistenza Socio-Sanitaria. Raineri: Assistenza Socio-Sanitaria. Raineri: "Invecchiamento demografico porta ad aumento richiesta servizi"
Roma, 19 aprile 2018. «E’ necessario ripensare a nuovi modi e valori dell’integrazione tra cura e assistenza alla persona. I sistemi per renderli...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Alzheimer.pdf)Sentenza n° 617/2017371 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa