Indagine conoscitiva sull’ Irpef e il sistema fiscale. Audizione Cisl alla VI Commissione di Camera e Senato

Audizione Cisl19 febbraio 2021 - La Cisl ritiene "di  grande rilievo la scelta di aver avviato un’indagine ricognitiva sulla nuova struttura dell’irpef: il metodo della condivisione delle idee e del confronto infatti, è l’unico modo per avviare e realizzare la riforma fiscale".

"Nel percorso intrapreso congiuntamente dalle Commissioni finanze di Camera e Senato, l’audizione di oggi ricopre un particolare valore perché ci consente di rappresentare la nostra idea di riforma fiscale dal peculiare punto di vista dei lavoratori e dei pensionati, pur premettendo che non potrà esserci vera riforma se essa non riguarderà tutto il complesso del sistema fiscale: abbiamo apprezzato in tal senso che il Presidente Draghi, nel suo discorso programmatico, abbia fatto riferimento alla necessità di una riforma complessiva e non della singola imposta, e abbia anticipato l’intenzione di affidarne il disegno ad un’apposita commissione di esperti che dovrà operare con tempi adeguati, confrontandosi anche con le parti sociali prima di presentare la sua relazione al Parlamento. E’ secondo noi un buon modo di procedere nell’interesse del Paese".(continua...)

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (audizione 19 febbraio 2021.pdf)Audizione Cisl729 kB

Stampa