1. Casa
  2. /
  3. Notizie
  4. /
  5. Categorie ed Enti CISL
  6. /
  7. Agroalimentare. Rota (Fai Cisl):...

Agroalimentare. Rota (Fai Cisl): “A Parma ennesima tragedia sul lavoro, serve un piano straordinario per la sicurezza”

Pubblicato il 16 Nov, 2021

“Anche oggi si è consumata l’ennesima tragedia sul lavoro, con un operaio ventenne che in un salumificio ha perso la vita schiacciato da un macchinario: non è più accettabile che si muoia di lavoro, davanti a questa lunga scia di infortuni e incidenti mortali servono risposte adeguate da mettere in campo con un piano straordinario rivolto alla sicurezza in tutti i luoghi di lavoro”. Lo scrive sulla pagina Facebook della Fai Cisl il Segretario Generale Onofrio Rota, commentando la morte di un operaio a Lesignano de’ Bagni, Parma.“Esprimiamo profondo cordoglio e ci stringiamo ai famigliari e ai colleghi di questa nuova ennesima vittima del lavoro”, aggiunge il sindacalista. “In attesa che sia fatta luce sull’accaduto – conclude – denunciamo l’incoscienza con la quale troppo spesso si affidano incarichi inappropriati a lavoratori giovani, inesperti e poco formati. C’è davvero bisogno di più responsabilità da parte di tutti per mettere in campo formazione per i lavoratori, prevenzione, maggiori controlli e ispezioni, e un sistema penalizzante più severo per le aziende che non rispettano le normative”.

Condividi