Trasporti. Furlan: "Preoccupati sul futuro di Alitalia. Il Governo riapra il confronto con i sindacati"

servizilombardia19 novembre 2018 - "Luigi Gubitosi è un ottimo manager, una persona molto seria e competente e gli facciamo i nostri migliori auguri per questa nuova sfida alla Tim”. Lo ha detto la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan a Milano a margine della Conferenza dei servizi della Cisl Lombardia. “Non siamo preoccupati per il fatto che Gubitosi sia andato in Tim. Siamo preoccupati per Alitalia, anche perche’ l'ultimo incontro ormai è datato nel tempo ed il Ministro Di Maio ci aveva assicurato che su Alitalia ci sarebbe stato un tavolo permanente, ma finora non abbiamo avuto più notizie. Dicembre  è vicino e ci sono scadenze importanti per Alitalia. Quindi io invito il Ministro Di Maio a riconvocare il tavolo. Serve un confronto serio, realistico, dire le cose come stanno sul futuro di Alitalia, non solo perche’ ci sono in ballo migliaia di posti di lavoro ma anche per discutere del futuro della nostra compagnia di bandiera e del sistema aereo. Bisogna capire a che punto è e se è reale l'ingresso di Ferrovie ma ancora di più capire chi è il partner internazionale assolutamente indispensabile per aumentare le rotte intercontinentali. Per quanto riguarda Tim, c’è la questione aperta della rete unica. Ricordo che altri paesi non hanno scelto questa soluzione, ma credo comunque che non ci debbano essere pregiudiziali. Bisogna capire soprattutto come si fa e soprattutto  il destino di circa 100 mila lavoratori impegnati nella rete o perché dipendenti di Telecom o delle tante aziende degli appalti, che lavorano per la manutenzione della rete. Anche qui, serve un confronto serio e realistico per il futuro del paese. Quindi io credo che dagli annunci di debba passare ai confronti con le parti sociali, in particolare con i rappresentanti sindacali, perché sia Alitalia che TIM sono due appuntamenti fondamentali”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa