Sindacato. Prima donna alla guida della Femca Cisl. Furlan: "Un fatto importante per tutte le donne del Sud"

FemcaRoma, 20 luglio 2017 -E' una giornata importante per la Cisl e per tutto il sindacato. Da tanto tempo infatti aspettavamo una donna come Segretaria Generale di una importante categoria industriale della Cisl". E' quanto ha sottolineato la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, concludendo oggi a Roma i lavori del Consiglio Generale della Femca Cisl. "L’elezione di Nora Garofalo, una sindacalista siciliana brava e competente, è una scelta che mi apre il cuore. E' davvero un segno dei tempi che cambiano, un riconoscimento al ruolo delle donne sempre più incisivo dentro la nostra organizzazione ed ovviamente un riconoscimento alla grande professionalità ed al percorso veramente significativo compiuto finora da Nora Garofalo". La leader della Cisl ha sottolineato nel suo intervento l'unità dimostrata dalla categoria con l'elezione della Garofalo ed ha ringraziato anche Angelo Colombini, che ha lasciato la Femca Cisl dopo essere stato eletto nel recente Congresso nazionale della Cisl nella Segreteria Confederale, "la cui azione sarà preziosa soprattutto in un momento di cambiamento e di trasformazioni così forti di tutto il mondo industriale. E da oggi abbiamo una nuova Segretaria Generale della Femca Cisl, Nora Garofalo, una donna sindacalista che ci farà fare un salto di qualità per le sue capacità inclusive, che porterà avanti ovviamente le istanze dei lavoratori e delle lavoratrici in un settore strategico davvero importante come quello dell'energia, del tessile e della chimica, fondamentali per l’ economia del nostro Paese” ha concluso.

Nora Garofalo già Segretario organizzativo e amministrativo della federazione, è stata eletta Segretaria generale della Femca Cisl. dal  Consiglio generale nazionale questa mattina presso l’Auditorium di via Rieti a Roma, riunitosi in via eccezionale dopo che Angelo Colombini, riconfermato poco più di un mese prima alla guida della Femca, è stato chiamato a ricoprire il ruolo di Segreterio confederale a conclusione del XVIII Congresso Cisl.  Una donna alla guida di una importante federazione dell’industria in casa Cisl, la prima volta per la Femca e in generale per i settori chimico-farmaceutico ed energia. “La mia gratitudine va a chi ha riconosciuto la possibilità che la mia persona possa servire la Femca – ha dichiarato la neosegretaria - guidandola nella posizione di massima responsabilità. Ora continuiamo sulla strada della concretezza, - ha proseguito - quella del vero e autentico riformismo, del fare bene i contratti, di primo e di secondo livello, e del farli nei tempi dovuti. La nostra è la concretezza di un grande orientamento al welfare contrattuale e integrativo, improntato ai bisogni personali e familiari”. La neosegretaria ha poi ricandidato l’intera Segreteria nelle persone di Antonello Assogna, Gianluca Bianco e Mario Siviero, proponendo la nuova entrata di Massimo Zuffi, Segretario generale Femca Milano e Metropoli.

Chi è Nora Garofalo
Classe 1961, palermitana, tre figli e due cani. Il battesimo sindacale di Nora Garofalo avviene nel 1989 quando comincia a lavorare per l’AMAP, l’azienda acquedottistica di Palermo, e ancor prima di concludere il periodo di prova si iscrive alla Cisl. Un anno dopo diviene componente del direttivo aziendale della Flerica. Da quel momento, il suo percorso è in crescendo: prima Segretario della struttura aziendale, RSU, e ancora componente della Segreteria della Flerica di Palermo. Pochi anni dopo la fusione tra le federazioni del tessile e del chimico/energia, diventa nel 2008 Segretario generale della Femca di Palermo. A livello locale segue le aziende del settore gas-acqua e dell’energia ed entra negli organismi regionali. Nel 2009 è eletta Segretario nazionale con incarichi nel comparto dell’Energia e deleghe per il Sud e le Politiche di genere. Sono gli anni dell’importante Convegno sull’Acqua e della costituzione del gruppo 2iGas. Con il Congresso del 2013 è eletta Segretario amministrativo della Federazione nazionale. Nel 2015 e nuovamente nel 2017, a conclusione del V Congresso Femca, è riconfermata nella Segreteria nazionale guidata da Angelo Colombini, con delega alle Politiche organizzative e amministrative. Il 20 luglio di quest’anno è eletta Segretario generale della Femca Cisl nazionale.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.