Dati sull’avanzamento della spesa dei fondi europei

L’agenzia per la coesione economica e sociale ha pubblicato i dati relativi alla spesa dei fondi strutturali al 31 dicembre 2014.
In generale, la spesa dei fondi ha superato i target fissato dalla UE .
Soltanto tre programmi hanno registrato una perdita di risorse :
• Tra le Regione soltanto il programma operativo del FSE della Provincia autonoma di Bolzano. ( -23,4 mil.)
• Tra i programmai nazionali il programmi “Reti e mobilità”( -23,6 mil.) ed “Attrattori culturali”( -4,3mil.).

Complessivamente il sistema ha registrato maggiore capacità di rendicontazione delle spese già fatte. Tuttavia ad un solo anno dalla chiusure di tutte le rendicontazioni siamo soltanto al 70,7% e l’obiettivo convergenza rimane al 67,3.
Ciò significa che i finanziamenti da spendere e certificare a Bruxelles nel corso del 2015 sono ingenti, circa 13,6 miliardi di euro, di cui 10,2 miliardi per le regioni dell’Obiettivo convergenza e 3,3 miliardi per l’Obiettivo competitività. Un dettaglio preciso su quanto ogni programma nazionale o regionale deve ancora dimostrare di avere speso, lo trovate nella tav.4.
E’ essenziale che le risorse rimanenti siano totalmente impiegate soprattutto per investimenti e che le strutture CISL regionali presidino i programmi allo scopo di favorire una maggiore velocità di spesa e una migliore cooperazione tra tutti i soggetti implicati nella concreta realizzazione dei progetti e delle opere.

Allegati:
Scarica questo file (ALL4IND13.pdf)ALL4IND13.pdf89 kB
Scarica questo file (ALL3IND13.pdf)ALL3IND13.pdf80 kB
Scarica questo file (ALL2IND13.pdf)ALL2IND13.pdf105 kB
Scarica questo file (ALL1IND013.pdf)ALL1IND013.pdf83 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.