"Contro la precarietà taglio del costo del lavoro a tempo indeterminato", intervista ad Annamaria Furlan, "Il Sole 24 Ore" del 5 luglio 2018

furlanbis"La lotta alla precarietà si fa rendendo più conveniente il contratto a tempo indeterminato: bisogna ridurre il cuneo fiscale ai contratti stabili, ed una parte deve andare alle buste paga dei lavoratori". (...) "Come abbiamo sempre fatto, ricordiamo che le regole del mercato del lavoro non bastano, l’occupazione è generata dalla crescita. Accanto agli aspetti regolatori, bisogna aprire un confronto serio su temi come la formazione, la ricerca, l’innovazione, le infrastrutture, i tasti della crescita, come incentivare investimenti pubblici e privati".
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il sole24ore.pdf)Il Sole 24 Ore414 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa