• Grandi temi
  • Mercato del lavoro

La Circolare del Ministero del Lavoro su proroghe Cigs per i piani di risanamento complessi

30 Ottobre 2018 - La circolare del Ministero del lavoro n. 16 del 29 ottobre 2018 che disciplina la norma relativa alle proroghe di Cigs contenuta nel recente decreto fiscale collegato alla manovra di bilancio 2018.


Come ricorderete, la norma in questione ha:

  • allargato a tutte le aziende l’ambito di applicazione della disposizione già contenuta nella legge di bilancio 2018 (co.133) che consentiva , alle sole aziende con oltre 100 dipendenti, un ulteriore periodo di Cigs oltre i limiti massimi di durata;
  • ricompreso, oltre alle causali crisi e riorganizzazione, anche la causale contratto di solidarietà.

Le aziende, per poter usufruire della proroga, devono avere rilevanza economica strategica, anche a livello regionale, e presentare rilevanti problematiche occupazionali con esuberi significativi nel contesto territoriale, stipulare un accordo in sede governativa, presentare piani di gestione volti alla salvaguardia occupazionale che prevedano specifiche azioni di politiche attive concordati con la Regione o con le Regioni interessate.

Ora la Circolare illustra in dettaglio le novità, fornendo diversi chiarimenti.

In particolare segnaliamo la precisazione in base alla quale il trattamento di Cigs concesso dalla nuova norma alle aziende con meno di 100 dipendenti, che in precedenza non ne avevano diritto, potrà essere concesso anche con soluzione di continuità nel caso di programmi di Cigs che siano scaduti non più di tre mesi prima dell’emanazione della circolare in oggetto, purché nel frattempo l’esubero di personale non sia stato risolto con procedure di licenziamento.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Circ-MinLav-29-10-2018-proroga-Cigs-piani-risanamento-compl.pdf)Circolare Ministero lavoro Art.252383 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa