• Grandi temi
  • Mercato del lavoro

Reddito di cittadinanza: audizione  presso le Commissioni congiunte Affari sociali e Lavoro della Camera dei Deputati

dream job 2904780 6404 marzo 2019.  Sul reddito di cittadinanza i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil sono stati ascoltati nelle commissioni riunite Lavoro e Affari sociali della Camera. I sindacati hanno confermato "tutti gli elementi di criticità", ritenendo "inaccettabile" il vincolo di residenza pari a 10 anni "per il suo profilo discriminatorio nei confronti dei cittadini stranieri".

Le tre confederazioni hanno ribadito le critiche anche sui criteri adottati per individuare la platea di beneficiari e su quelli indicati per determinare l'ammontare del beneficio, valutandoli "iniqui" verso l'intera platea di soggetti in condizioni di bisogno. Hanno inoltre segnalato "con preoccupazione" il conflitto di attribuzioni tra Stato e Regioni sul tema delle assunzioni e della piena operatività dei navigator. Un conflitto che "rischia di impattare negativamente sulla buona riuscita dei percorsi di inserimento e reinserimento al lavoro dei beneficiari del reddito di cittadinanza", hanno rimarcato.

Leggi anche:

Audizione Cgil, Cisl, Uil su Reddito cittadinanza e Quota 100 Audizione Cgil, Cisl, Uil su Reddito cittadinanza e Quota 100
5 febbraio 2019 - Memoria presentata in occasione dell’audizione informale presso la XI Commissione (Lavoro pubblico e privato) del Senato dei...
Reddito cittadinanza. Cgil, Cisl, Uil: Reddito cittadinanza. Cgil, Cisl, Uil: "Preoccupazioni Regioni condivise. Inspiegabile il taglio dei fondi ai centri per l'impiego"
12 Febbraio 2019 -  "Le preoccupazioni rappresentate dalle Regioni  sono in gran parte condivisibili e sono in sintonia con quanto Cgil...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (reddito di cittadinanza audizione 4 marzo 2019-1.pdf)Intervento di A. Cuccello67 kB
Scarica questo file (Audizione Cgil Cisl Uil 4 marzo 2019.pdf)Audizione Cgil Cisl Uil 4 marzo 2019.pdf109 kB

Stampa