• Grandi temi
  • Mercato del lavoro

Decreto-legge 8 aprile 2020 n. 23. Allargamento ammortizzatori covid-19 agli assunti dopo il 23.2.2020

9 Aprile 2020 - Nel Decreto-legge 8 aprile 2020 n. 23 , denominato 'Decreto liquidità”, sulle misure urgenti a sostegno dell'economia, pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'8 aprile 2020, è stata inserita una norma (art.41) che estende gli ammortizzatori sociali previsti dagli articoli 19-22 del Decreto-legge 17 marzo 2020 n.18 (Cura Italia) ai lavoratori assunti dal 24 febbraio al 17 marzo 2020, (entrata in vigore del 'Cura Italia'). Si tratta di una richiesta posta dalla Cisl sin dal primo momento. Inoltre lo stesso articolo 41 stabilisce che i datori di lavoro che richiedono la cassa integrazione in deroga ai sensi dell’art.22 del predetto decreto sono esentati dall’imposta di bollo.
Per la Cisl Ovviamente ciò non esaurisce affatto le criticità e le lacune che la normativa di emergenza sta ponendo, sulle quali resta impegnata in un confronto con Governo e Inps.

Stampa