Decreto di istituzione del Sottocomitato Mezzogiorno

Con decreto del 27/6/16, è stato istituito, nell’ambito del “Comitato con funzioni di sorveglianza e accompagnamento dell’attuazione dei Programmi 2014/2020”, il Sottocomitato Mezzogiorno coordinato dal Dipartimento per le politiche della coesione della Presidenza del Consiglio e dall’Agenzia per la coesione territoriale, con il compito essenziale di sorveglianza e monitoraggio della spesa dei Fondi europei nelle regioni del Sud e per l’analisi e la risoluzione delle problematiche che possono rallentare l’attuazione dei programmi operativi nazionali e regionali. Nel Sottocomitato è prevista la presenza dei Ministeri interessati, delle rappresentanze dei territori e della UE e dei rappresentanti del Partenariato sociale e della società civile. Per la Cisl è una decisione positiva richiesta e sollecitata in particolare dal sindacato e dalla Cisl stessa che permette di avere una sede di confronto unica sull’insieme delle iniziative d’investimento dei Fondi europei nelle regioni del Sud e può contribuire a facilitare l’incidenza del partenariato sociale nella fase attuativa degli investimenti europei in tutte le regioni del mezzogiorno.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.