• Grandi temi
  • Servizi, terziario e agroalimentare

Nuove misure di contrasto al caporalato

E' stata pubblicata sulla G.U. n. 257 del 3 novembre 2016, la Legge n. 199 del 29 ottobre 2016,  recante disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero, dello sfruttamento del lavoro in agricoltura e di riallineamento retributivo nel settore agricolo (c.d. Legge contro il caporalato), in vigore dal 4 novembre 2016.
La legge rappresenta un grande passo in avanti in favore della lotta contro una piaga che nel nostro Paese affligge, in particolare, i settori dell'agricoltura e dell'edilizia.
Caporalato vuol dire sfruttamento di persone, spesso immigrati irregolari, costrette a condizioni di vera e propria schiavitù, turni di lavoro massacranti, negazione di ogni più basilare diritto previsto per legge e/o per contratto collettivo, salari pari a meno della metà dei minimi tabellari, violenza, ricatto, alloggi comuni e trasporto forzato sul posto di lavoro. 
La novità normativa  introduce nuovi strumenti di contrasto al fenomeno del caporalato, i più significativi dei quali sono:
  • estensione della sanzione penale anche ad ipotesi precedentemente non sanzionate;
  • introduzione di una nuova fattispecie di reato che colpisce i datori di lavoro che sfruttano i lavoratori, approfittando del loro stato di bisogno;
  • previsione – in caso di condanna per i reati di intermediazione illecita e di sfruttamento della manodopera - della confisca obbligatoria del denaro, dei beni o delle altre utilità provenienti e/o ricollegati all'attività illecita;
  • controllo giudiziale delle aziende nel corso del procedimento penale avente ad oggetto l'accertamento del reato di cui all'art. 603-bis (reato di caporalato, ossia l'intermediazione illecita e lo sfruttamento del lavoro);
  • aiuto concreto alle vittime di caporalato, con l'estensione delle provvidenze del fondo anti-tratta;
  • potenziamento della Rete del Lavoro Agricolo di Qualità come strumento di controllo e prevenzione del lavoro nero in agricoltura.
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (ALL2TERS9416Cisl.pdf)Commento della Cisl244 kB
Scarica questo file (ALL1TERS9416.pdf)Legge n. 199 del 29 ottobre 201649 kB

Leggi anche:

Caporalato. Sbarra (Fai Cisl): Caporalato. Sbarra (Fai Cisl): "Battaglia non ancora vinta. Su Cabina di regia il Governo dia una risposta"
Vibo Valentia, 17 Marzo 2017 - “I tanti arresti di queste settimane dimostrano che la legge contro il caporalato funziona nei suoi aspetti penali,...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa