• Grandi temi
  • Servizi, terziario e agroalimentare

Consultazione Decreto Correttivo Codice Appalti: proposte di Cgil, Cisl, Uil

EdiliCgil Cisl Uil hanno inviato, il 22 febbraio, il documento di consultazione in materia di disposizioni correttive del decreto legislativo 18 aprile 2017, n. 50, rispettando le indicazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Da sottolineare l'inserimento della previsione della clausola sociale (modificando la parola “possono” sostituita da “inseriscono”), della “congruità dell’incidenza della manodopera” come ulteriore elemento di contrasto al lavoro sommerso, la conferma del dibattito pubblico nella fase di predisposizione progettuale dell’opera.
Cgil Cisl Uil hanno proposto inoltre  notevoli modifiche in tema di appalto integrato, subappalto (nonostante gli orientamenti della Corte di Giustizia Europea) volontarietà del rating di impresa, l’inserimento della progettazione nei contratti relativi alle concessioni, avendo già ottenuto l’esclusione dalla procedura di affidamento dei lavori eseguiti direttamente.
La Cisl auspica che questa volta, venga mantenuta la previsione di inserimento della clausola sociale nei bandi di gara, non considerata precedentemente in Consiglio dei Ministri.. Permangono invece le preoccupazioni espresse dal giudice Laudati della Direzione Nazionale Antimafia circa l’affermazione che “il settore degli appalti in Italia è a rischio corruzione.
Con l’avvio della consultazione, i sindacati inizeranno contestualmente un' attività di illustrazione e sostegno, nelle sedi istituzionali, alle proposte presentate  per addivenire ad una buona novella legislativa che renda finalmente il Codice degli Appalti uno strumento di certezza del diritto che porti la progettazione, esecuzione, realizzazione, affidamento dei lavori nella legalità e maggiore tutela dei lavoratori

Leggi anche:

Codice Appalti. Luciano: “Governo non faccia marcia indietro su clausola sociale, subappalti e trasparenza” Codice Appalti. Luciano: “Governo non faccia marcia indietro su clausola sociale, subappalti e trasparenza”
Roma, 23 febbraio 2017. "Scaduto il termine per le osservazioni al testo correttivo del Nuovo Codice degli Appalti pubblici confidiamo che, questa...
Nuovo Codice Appalti. Nuovo Codice Appalti. "Notevole passo avanti per la legalità e la trasparenza. Sull'applicazione continueremo a vigilare"
Roma, 17 novembre 2016. Cgil Cisl Uil hanno organizzato il convegno sul "Nuovo Codice degli appalti e decreto correttivo" con lo scopo di approfondire...
Approvazione Testo Nuovo Codice Appalti Approvazione Testo Nuovo Codice Appalti
Dopo il suo iter istituzionale, il 15 aprile è stato definitivamente approvato il testo del Nuovo Codice Appalti. Considerate le osservazioni...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.