1. Casa
  2. /
  3. Notizie
  4. /
  5. articoli e interviste
  6. /
  7. Luigi Sbarra
  8. /
  9. “Non si può rimanere...

“Non si può rimanere equidistanti e neppure inerti” – Avvenire

Pubblicato il 6 Mar, 2022

“La Cisl è per la pace e per sollecitare con forza e determinazione la fine di questo conflitto. Ma non si può essere equidistanti né neutrali tra chi difende la propria terra e chi invece massacra uomini, donne e bambini, prende di mira le centrali nucleari e mette a rischio tutta l’Europa. Bisogna essere pragmatici e responsabili. Non si può avere sempre in tasca un “ma” o un “se” e mettere sullo stesso banco degli imputati Putin, la Nato, l’Europa e l’Italia” (…)

Allegati a questo articolo

Condividi