• Grandi temi
  • Politiche di genere e giovani

Corso Giovani Cisl

La Cisl ciclicamente propone  percorsi formativi da riservare ai Giovani  delle RSU, RSA e delegati, che nei luoghi di lavoro e nei territori, hanno dimostrato una particolare vocazione e una buona attitudine al lavoro sindacale da coinvolgere ed impegnare nelle azioni di promozione, rappresentanza e tutela del lavoro dei giovani nei territori e nelle aziende.
La precarietà nei rapporti di lavoro, la forte disoccupazione giovanile, caratterizzata da una sempre più alta percentuale di giovani scoraggiati che non studiano, non lavorano e non sono coinvolti in processi di formazione professionale (Generazione Neet), impongono al sindacato, e in particolare alla Cisl, di elaborare una rinnovata strategia per “andare nei mondi difficili”, alle frontiere del disagio sociale e lavorativo che oggi vede il mondo giovanile derubato del proprio futuro. Pertanto, la Cisl è chiamata a “ridisegnare profondamente competenze,responsabilità e metodologie di lavoro dentro le nostre strutture”, e il Corso Giovani si pone in questa prospettiva politica.

 

 

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Edizione2014-2015.pdf)Edizione Corso giovani 2014-1534 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa