1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Categorie ed Enti CISL
  6. »
  7. Vigili del Fuoco. Cgil-Cisl-Confsal a Lamorgese:...

Vigili del Fuoco. Cgil-Cisl-Confsal a Lamorgese: “Servono corrette relazioni sindacali”

Pubblicato il 3 Mag, 2021

 

Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Confsal Vvf scrivono al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, per rivendicare corrette relazioni sindacali da parte del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, “sordo alle nostre legittime richieste, denotando una gravissima mancanza di rispetto nei confronti dei lavoratori e delle Organizzazioni Sindacali che li rappresentano”.

Le tre categorie, le maggiormente rappresentative nel corpo, denunciano, infatti, “come il Dipartimento non rispetti la funzione e il ruolo dei sindacati, convocando più riunioni a distanza ravvicinata e su temi che necessitano non solo di maggiore approfondimento e condivisione ma soprattutto su questioni di natura contrattuale. È un metodo, quello praticato dall’Amministrazione, totalmente sbagliato, fondato sul ‘prendere o lasciare’, e che risulta essere provocatorio alla vigilia dell’apertura del tavolo per il rinnovo del contratto”.

“Riteniamo inaccettabile il perpetrarsi del clima di tensione artatamente creato dall’Amministrazione in vista della trattativa sul rinnovo contrattuale. Se queste sono le intenzioni si sappia che queste organizzazioni sindacali non retrocederanno di un millimetro e metteranno in campo ogni utile iniziativa, anche di carattere legale, a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco”, concludono Fp Cgil Vvf, Fns Cisl e Confsal Vvf.

Condividi