1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. Dai Territori
  6. »
  7. Dai Territori > Toscana
  8. »
  9. Toscana. Cisl: “Viola Park. No del...

Toscana. Cisl: “Viola Park. No del TAR al ricorso, una buona notizia perché sblocca un investimento che porta lavoro”

Pubblicato il 14 Giu, 2021





L’inammissibilità sancita dal Tar sul ricorso di Italia Nostra contro la costruzione del Centro Sportivo della Fiorentina è una buona notizia, non solo per gli appassionati di calcio e tifosi della Fiorentina ma per l’intero territorio, perché dà via libera ad un investimento di circa 80 milioni di euro che porta lavoro per centinaia di persone per la sua costruzione e per altre decine per la sua gestione.
Per di più si tratta di un investimento per un impianto con un impatto ambientale positivo che coniuga sviluppo e sostenibilità.
E’ un segnale di ottimismo per un territorio spesso più famoso per i blocchi che per le cose fatte.
In un momento in cui c’è l’assoluta necessità di creare lavoro buono e reddito per le persone leggiamo questa notizia come un auspicio per il futuro anche per altri investimenti e opere da realizzare.
Erano questi i motivi che ci avevano fatto esprimere fin da subito a favore del Viola Park e l’esito ci dà fiducia e ci sprona a continuare nel nostro impegno a favore dello sviluppo sostenibile.

Condividi